Esplora contenuti correlati

Report del 25/07/2019

Conferenza Unificata

Seduta del 25 luglio 2019

 

La Conferenza Unificata, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:

Approvazione dei report e dei verbali delle sedute del 27 giugno 2019 e del 3 luglio 2019. APPROVATI

  1. Intesa, ai sensi dell’articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175, recante: “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze, in materia di definizione dei requisiti di onorabilità, professionalità e autonomia dei componenti degli organi amministrativi e di controllo delle società a controllo pubblico.     SANCITA INTESA
  1. Parere, ai sensi dell’articolo 5, comma 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 novembre 2016, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri concernente ripartizione, per l’anno 2019, dei fondi previsti dagli articoli 9 e 15 della legge 15 dicembre 1999, n. 482 per il finanziamento dei progetti presentati dalle Pubbliche Amministrazioni in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche. PARERE RESO

 

  1. Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6 della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni, le Province autonome di Trento e di Bolzano e gli Enti locali sul documento recante “Linee di indirizzo sui disturbi neuropsichiatrici e neuropsichici dell’infanzia e della adolescenza”.    SANCITA INTESA

 

  1. Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro della salute concernente la banca dati nazionale destinata alla registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento. PARERE RESO

 

  1. Designazione, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, lettera d) del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 2006, n. 204, dei rappresentanti delle Regioni e dell’ANCI in seno al Consiglio Superiore dei lavori pubblici. DESIGNAZIONI PARZIALMENTE ACQUISITE
  1. Parere, ai sensi dell’articolo 7, comma 1, del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 45, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico e del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di approvazione del Programma nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi. RINVIO
  1. Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni, e gli Enti locali, concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. SANCITO ACCORDO

 

  1. Accordo, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni, e gli Enti locali, concernente l’adozione del Patto per la semplificazione. SANCITO ACCORDO
  1. Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 516, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, recante l’adozione del primo stralcio del Piano nazionale di interventi nel settore idrico – Sezione ACQUEDOTTI.  SANCITA INTESA

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto