Esplora contenuti correlati

Repertorio atto n. 136/CU

Parere, ai sensi dell’articolo 71, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, sullo schema di Linee guida per la stesura del piano di cessazione del servizio di conservazione dei documenti digitali.

 

Rep. Atti n. 136/CU del 18 dicembre 2019

LA CONFERENZA UNIFICATA

 

 

Nell’odierna Seduta del 18 dicembre 2019

VISTO il decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante: “Codice dell’Amministrazione Digitale”;

VISTO, in particolare, l’articolo 29 del sopracitato decreto legislativo n. 82/2005, il quale prevede che i soggetti che intendono fornire servizi fiduciari qualificati, svolgere attività di gestore di posta elettronica qualificata, di gestore dell’identità digitale o di conservatore di documenti informatici devono presentare all’Agenzia per l’Italia digitale domanda di accreditamento, secondo modalità fissate dalle Linee guida;

VISTO l’articolo 71 del sopracitato decreto legislativo n. 82/2005, il quale prevede che l’Agenzia per l’Italia digitale, previa consultazione pubblica da svolgersi entro il termine di trenta giorni, sentiti le amministrazioni competenti e il Garante per la protezione dei dati personali nelle materie di competenza, nonché acquisito il parere della Conferenza Unificata, adotta Linee guida contenenti le regole tecniche e di indirizzo per l’attuazione del Codice;

VISTO il Regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 luglio 2014 in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno e che abroga la direttiva 1999/93/CE e, in particolare, l’articolo 24, il quale prevede tra i requisiti per chiedere la qualificazione di prestatore di servizi fiduciari, anche la predisposizione di un piano di cessazione delle attività, aggiornato per garantire la continuità del servizio, conformemente alle disposizioni verificate dall’organismo di vigilanza;

VISTO lo schema di Linee guida per la stesura del piano di cessazione del servizio di conservazione, trasmesso dall’Agenzia per l’Italia digitale e diramato dall’Ufficio di segreteria della Conferenza con nota del 26 novembre 2019, prot. DAR 18117;

VISTI gli esiti della riunione tecnica, tenutasi in data 10 dicembre 2019, nel corso della quale il Coordinamento tecnico interregionale competente in materia di agenda digitale e l’ANCI hanno comunicato di non avere osservazioni da formulare sul documento in esame;

VISTI gli esiti dell’odierna Seduta, nel corso della quale le Regioni e gli Enti locali hanno espresso parere favorevole sullo schema di Linee guida in esame;

ESPRIME PARERE FAVOREVOLE

ai sensi dell’articolo 71, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, sullo schema di Linee guida per la stesura del piano di cessazione del servizio di conservazione dei documenti digitali.

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto