Esplora contenuti correlati

Repertorio atto n. 153/CSR

Parere, ai sensi dell’articolo 1, comma 553, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, sullo schema di decreto interministeriale recante: “Criteri e modalità con cui l’Agenzia Italiana del Farmaco determina, mediante negoziazione, i prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale”. 

Rep. Atti n. 153/CSR  del 1 agosto 2019        

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

Nella odierna seduta del 1 agosto 2019:

VISTO l’articolo 1, comma 553, della legge 30 dicembre 2018 n. 145 “Bilancio di previsione dello stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019 – 2021” il quale prevede che con decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, siano dettati i criteri e le modalità a cui l'AIFA si attiene nel determinare, mediante negoziazione, i prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio sanitario nazionale;

VISTO il decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci”;

VISTA la nota pervenuta il 19 luglio 2019, diramata in pari data, con la quale il Ministero della salute ha inviato lo schema di decreto indicato in oggetto, al fine dell’espressione del prescritto parere da parte della Conferenza Stato – Regioni;

VISTA la nota del 29 luglio 2019 del Coordinamento interregionale in sanità con la quale ha comunicato l’assenso tecnico;

CONSIDERATO che, nel corso dell’odierna seduta di questa Conferenza, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano hanno espresso avviso favorevole sullo schema Decreto del Ministro della salute indicato in oggetto;

ESPRIME PARERE FAVOREVOLE

sullo schema di decreto interministeriale recante: “Criteri e modalità con cui l’Agenzia Italiana del Farmaco determina, mediante negoziazione, i prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale”. 

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto