Repubblica Italiana

Conferenze Stato Regioni ed Unificata

Aiuti alla navigazione e ricerca nel sito

Ti trovi in: CONFERENZA STATO REGIONI - Home - Dettaglio Documento
testo completo da stampare
Visualizza documento pdf

Designazione, ai sensi dell’articolo 1, comma 48, lettera a) della legge 27 dicembre 2013, n. 147, di un rappresentante regionale in seno al Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese. (SVILUPPO ECONOMICO)

Designazione, ai sensi dell’articolo 1, comma 48, lettera a) della legge 27 dicembre 2013, n. 147, di un rappresentante regionale in seno al Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

 

 

Rep. atti n.  6/CSR     dell’11 gennaio 2018

 

 

LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO

 

Nell’odierna Seduta dell’11 gennaio 2018

 

 

VISTA la legge 27 dicembre 2013, n. 147, recante: “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014)”;

 

VISTO, in particolare, l’articolo 1, comma 48, lettera a) della citata legge n. 147/2017 che, ai fini del riordino del sistema di garanzie per l’accesso al credito delle famiglie e delle imprese, istituisce il Sistema nazionale di garanzia, che ricomprende, fra gli altri, il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese di cui all’articolo 2, comma 100, lettera a) della legge 23 dicembre 1996, n. 662;

 

CONSIDERATO che la norma sopracitata stabilisce che l’amministrazione del Fondo di garanzia è affidata al Consiglio di gestione, composto da due rappresentanti del Ministero dello sviluppo economico, di cui uno con funzione di presidente, da un rappresentante del Ministero dell’economia e delle finanze, con funzione di vice presidente, da un rappresentante del Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica, da un rappresentante indicato dalla Conferenza Stato-Regioni, nonché da due esperti in materia creditizia e di finanza d’impresa, designati, rispettivamente, dal Ministero dello sviluppo economico e dal Ministero dell’economia e delle finanze;

 

VISTA la nota del Ministero dello sviluppo economico, diramata in data 13 dicembre 2017, con prot. DAR 19567 P-4.37.2.12, con la quale si comunica l’imminente scadenza del mandato del Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, invitando a provvedere in tempi rapidi alla designazione del rappresentante regionale;

 

CONSIDERATO che il punto, iscritto all’o.d.g. della Seduta del 21 dicembre 2017, è stato rinviato, su richiesta delle Regioni;

 

VISTI gli esiti dell’odierna Seduta, nel corso della quale le Regioni hanno indicato il nominativo del prof. ing. Domenico Laforgia della Regione Puglia, quale rappresentante regionale in seno al Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese;

 

DESIGNA

 

ai sensi dell’articolo 1, comma 48, lettera a) della legge 27 dicembre 2013, n. 147, il prof. ing. Domenico LAFORGIA della Regione Puglia, quale rappresentante regionale in seno al Consiglio di gestione del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

 

 

 

              

Documenti correlati
Tipo Argomento
ODG

Convocazione e o.d.g.

[Dettaglio]
ODG

Integrazione o.d.g.

[Dettaglio]
Atto

Fuori sacco-Comunicazione sulla modifica dei termini di cui al decreto del ministero delle politiche agricole e forestali n. 7143 del 12 dicembre 2017, recante disposizioni nazionali concernenti i programmi di sostegno al settore dell'olio d’ oliva e delle olive da tavola, di cui all'art. 29 del Regolamento UE n. 1308/2013, del 17 dicembre 2013.
Repertorio Atti n.: 1/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Parere, ai sensi del punto 2 della delibera CIPE n. 10/2015, sul Programma di Azione e Coesione Complementare al PON “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. (COESIONE TERRITORIALE E MEZZOGIORNO)
Repertorio Atti n.: 10/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Intesa, ai sensi dell’articolo 4, comma 5, della legge 14 novembre 2016, n. 220, sullo schema di decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo recante “Disposizioni applicative in materia di Film Commission e indirizzi e parametri generali per la gestione di fondi di sostegno economico al settore audiovisivo, stanziati tramite le Regioni o Province autonome, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera v), e comma 2 e dell’articolo 4, comma 5, della legge 14 novembre 2016, n. 220”. (BENI E ATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO)
Repertorio Atti n.: 2/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo del 28 agosto 1997, n. 281, di tre esperti regionali nel banca dati informatizzata delle sementi e dei materiali di moltiplicazione vegetativa ottenuti con il metodo biologico e disposizioni per l’uso di sementi o di materiale di moltiplicazione vegetativa non ottenuti con il metodo di produzione biologica. (POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI)
Repertorio Atti n.: 3/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Intesa, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto legislativo recante riorganizzazione dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura – AGEA e per il riordino del sistema dei controlli nel settore agroalimentare in attuazione dell’articolo 15 della legge 28 luglio 2016, n. 154. (POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI – SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE)
Repertorio Atti n.: 4/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 9, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sullo schema di provvedimento del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante la Modifica al DM 15 dicembre 2015, n. 12272, in materia di autorizzazioni per gli impianti viticoli. (POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI)
Repertorio Atti n.: 5/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Intesa, ai sensi dell’articolo 3, comma 4, del decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 219 e della sentenza della Corte Costituzionale n. 261/2017, sullo schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico concernente la rideterminazione delle circoscrizioni territoriali delle Camere di Commercio e approvazione dei piani di razionalizzazione. (SVILUPPO ECONOMICO)
Repertorio Atti n.: 7/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Acquisizione della designazione, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, in sostituzione, di un componente dell’Osservatorio Nazionale per le Professioni Sanitarie. (SALUTE)
Repertorio Atti n.: 8/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Atto

Acquisizione della designazione, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, in sostituzione, di un componente della sezione osservatorio nazionale sullo stato di attuazione dei programmi di adeguamento degli ospedali e sul funzionamento dei meccanismi di controllo a livello regionale e aziendale del Comitato tecnico sanitario. (SALUTE)
Repertorio Atti n.: 9/CSR del 11/01/2018

[Dettaglio]
Verbale

Verbalen. /18

[Dettaglio]
Report

Report

[Dettaglio]